Barbera d'Asti: il segreto nel terroir

Vigneti

I vigneti testimoniano la nostra identità con il territorio. Tutti di proprietà, sono presenti nel Comune di Agliano Terme, con un piccolo spicchio nel Comune di Montegrosso, per un totale di dieci ettari coltivati in prevalenza a vitigno Barbera e, in minima parte, a Grignolino, Syrah e Dolcetto per Monferrato Rosso e Albarossa.

Il nostro di intendere il lavoro nel vigneto è semplice ma fondamentale per ottenere vini di qualità: lasciamo che sia il terreno a nutrire la vigna. Questa frase per noi non è banale, perché il segreto sta proprio nella composizione argillosa della terra. E' qui che si esprime il terroir tipico della Barbera d'Asti, e il nostro compito, difficile ed affascinante, è quello di mantenerlo nel vino, fin dalla vigna. Il vino si fa prima di tutto nei filari: siamo molto attenti ai principi attivi dei prodotti che vengono utilizzati per i trattamenti, non stressiamo la pianta durante la crescita, effettuiamo la pulitura dei germogli, selezioniamo i grappoli migliori.

Rendiamo il vigneto protagonista con il nostro lavoro manuale: questo è per noi il modo migliore per portare in cantina un'uva che sia poi espressione del terroir da ritrovare nel vino.

Per gli amanti dell'enoturismo e delle vacanze nel verde abbiamo aperto nel 2009 l'Agriturismo "La Marescialla".

...

I nostri vini

Interpretare un vitigno. Ci è sempre piaciuto pensare al Barbera come simbolo del territorio astigiano.

...